Contrada Ca’ Schena




Prende il nome dalla famiglia Zinevrèi che qui possedeva la maggior parte degli edifici e dei terreni. La grande contrada un tempo isolata era posta a breve distanza da San Zeno e vicina a Capra, lungo l’antica “Strada Comunale detta di Pai”.

Ancora oggi l’abitato presenta le caratteristiche originarie, infatti è caratterizzata da corti con case in pietra, stalle e fienili a testimonianza delle antiche attività agricole.

A partire dalla seconda metà del XX secolo il continuo crescere di nuove costruzioni l’ha unita a San Zeno. A Ca’ Schena, come del resto in altre contrade del territorio, si possono ancora osservare il pozzo e l’abbeveratoio che fungevano da luogo di ritrovo e di scambi culturali degli abitanti. In prossimità della contrada si trova la località Le Fontane.

Dal libro “Le immagini raccontano … San Zeno di Montagna” dell’associazione Scatti dalla Memoria.
GO TO POI
INDICAZIONI PEDONALI