Percorso ad anello San Zeno – Tenuta Cervi – San Bartolomeo




Questa pagina è tratta da: 360gardalife.com

Itinerario: San Zeno – Ponte del Diavolo – Tenuta Cervi – San Bartolomeo – Tenuta Cervi – Ponte del Diavolo – San Zeno

  • Percorso: San Zeno – Ponte del Diavolo – Tenuta Cervi – San Bartolomeo – Tenuta Cervi – Ponte del Diavolo – San Zeno
  • Lunghezza: 8,7 km
  • Dislivello – ascesa/discesa: 551 mt / 524 mt
  • Quota massima: 940 mt
  • Tempo: 2 ore
  • Difficoltà: Facile o medio

Un percorso ad anello, facile all’inizio e più impegnativo nella seconda parte quando si lascia la strada bianca per la mulattiera.

Per i principianti del nordic walking o per chi ha voglia di camminare in pianura può restare sulla strada bianca e tornare indietro dalla stessa.

Punti di interesse lungo questo itinerario

Questo percorso attraversa la Contrada La Ca’ che oggi è l’ingresso della Tenuta Cervi, donata dal conte Bonoris all’istituto Don Provolo di Verona.

La Contrada si trova poco dopo il Ponte del Diavolo, nelle cui vicinanze, secondo la tradizione orale, si trovava un tempo un covo di falsari. Trovate un’antica chiesetta dedicata a San Pietro e poche case un tempo abitate da chi lavorava nella Tenuta Cervi.

GO TO POI
NAVIGA SU TRACCIA