Prada




Prada Bassa (935 m): sostanzialmente distaccato dal resto della valle come tradizioni, il paese di Prada Bassa conserva la cultura dei Caprinesi che salirono dalla Pianura Padana e furono fermati proprio a Prada dai montanari pradaioli che invece hanno origine trentina. Il paese porta i segni di un passato splendore agricolo, moltissime sono le stalle (con forma singolare) immense e le locande per i vaccheri.
Da quando l’allevamento intensivo praticato in pianura ha soppiantato gli allevamenti di montagna e da quando il piccolo paese di Prada Alta (che, al contrario di Prada Bassa, ha sempre mantenuto un allevamento d’alpeggio) ha iniziato a sviluppare un turismo invernale il paese di Prada Bassa si √® spopolato e molti abitanti si sono spostati o sul lago o nel vicino paese di Prada Alta.
Oggi nel paese si trovano 2 locande: “Palazzina” – “Cacciatore” e un albergo: “il Narciso”.

Da Wikipedia, l’enciclopedia libera.

GO TO POI
INDICAZIONI PEDONALI